Trading onlinei passi necessari per negoziare sui mercati

Fare trading : una guida passo passo

La maggior parte delle persone che si avvicina al mondo degli investimenti online lo fa con entusiasmo e partecipazione. Dopo il periodo iniziale di euforia iniziano a sorgere le classiche domande sul come fare trading in modo efficace. Non si vuole una attività a cui dedicarsi nel tempo libero ma un vero e proprio lavoro ed il trading online può diventarlo.

Spesso si viene scoraggiati dalle recensioni negative che si leggono oppure mancano proprio delle informazioni affidabili e gli strumenti iniziali per intraprendere questo percorso. Come si investe senza sbagliare ? Come fare a evitare le decisioni sbagliate ?

La mancanza di tempo spesso causa una gestione scorretta del capitale da investire seguita da una pianificazione totalmente errata. E' per questo motivo che sono sempre più i principianti a provarci mentre i professionisti lavorano di fino. Oggi tutti hanno un vantaggio che è quello di poter utilizzare delle tecnologie fantastiche per negoziare sui mercati : bastano un computer connesso alla rete da casa ed un account presso uno dei tanti broker autorizzati. Si può fare trading anche di notte, il digitale permette di operare da qualunque luogo ed in qualsiasi momento.

Oggi è possibile negoziare e investire praticamente su una grande varietà di attività come le azioni, i fondi comuni, il forex, le materie prime arrivando agli strumenti derivati ed ai contratti per differenza (CFD).

Vediamo alcuni approfondimenti interessanti :

Forex broker : scegliere bene

Per iniziare si ha bisogno di scegliere la società che ci farà da intermediazione : il broker. Un broker di trading rappresenta una delle figure dominanti del mercato. Offre servizi a tutti i traders sotto forma di conti di trading o account permettendo di inserire ordini nel sistema attraverso una piattaforma elettronica. Questo permette anche ai piccolissimi investitori di accedere ai mercati finanziari investendo anche poche centinaia di euro.

Per questo motivo la selezione dell'intermediario non deve essere presa sotto gamba anzi ci sono delle domande da farsi e degli indicatori o fattori di qualità che devono essere presi in grande considerazione. Per avere successo si capirà che è fondamentale avere un partner a disposizione con cui fare affari, che sia onesto, affidabile e sopratutto professionale.

A cosa fare attenzione ? Ad alcune cose importantissime:

  • Credibilità : un broker affidabile si appoggia a banche solide e sicure. E' facile verificarne la reputazione sul web.
  • Legalità : i siti sicuri come abbiamo detto sono autorizzati in Italia dalla Consob, è importante inoltre che rispettino la direttiva MIFID dell'Unione Europea
  • Qualità delle informazioni : una piattaforma di qualità offre di solito al suo interno tutte le informazioni necessarie per poter fare le analisi necessarie ad un commercio ideale
  • Esecuzione degli ordini : si è in grado di inserire velocemente gli ordini nel sistema? Vengono elaborati correttamente ? Si riceve una risposta in tempi accettabili ? Nel forex e negli altri investimenti la velocità delle transazioni è decisiva per guadagnare
  • Tipi di account : ogni trader ha delle esigenze diverse. Ci sono diversi tipi di account? Le proposte sono valide ? Quali sono i depositi minimi per iniziare ? In generale dovrebbero essere offerti tipi di account diversi con versamenti diversi. I bonus possono essere molto utili
  • Bonus : sono gli incentivi offerti per poter provare il software o investire direttamente. Se ci sono è un punto in più a favore
  • Sicurezza : anche da un punto di vista tecnologico è opportuno verificare se i sistemi utilizzano protocolli sicuri e se i dati personali sono custoditi nel rispetto della privacy. Ogni investitore non solo vuole questo ma lo pretende anche.
  • Customer care : il broker ha un servizio di assistenza dedicato? E' necessario per poter rispondere a tutte le domande e supportare il trader durante la fase più pratica
  • Notifiche : questo è un elemento sempre sottovalutato. Se si sta monitorando una coppia di valute o un titolo è bello poter avere delle situazioni sullo stato degli ordini o se la situazione cambia. Queste possono essere concesse all'investitore anche via SMS oltre che mail oppure tramite una applicazione.

In base alle proprie esigenze di investimento possiamo consigliare questi siti che hanno ottenuto il massimo punteggio nei nostri test di qualità:

  • Markets

    broker forex

    tanti asset

    bonus enormi

    supporto professionale

    affidabile e sicuro

     

    ISCRIVITI

  • Plus500

    broker CFD

    conti demo

    bonus

    migliore assistenza

    per professionisti

     

    ISCRIVITI

  • 24 Option

    opzioni binarie

    rendimenti 85%

    bonus

    corsi dal vivo

    video tutorial

     

    ISCRIVITI

Come funziona il forex ?

Il forex presuppone una compravendita di valute o scambio che ha l'obiettivo di fare soldi. Questo obiettivo (il guadagno) può essere ottenuto in due modi. Il primo è quello di commerciare tramite analisi serie e a lungo termine, l'altro è quello del cosiddetto forex speculativo.

E' consigliabile sempre procedere in modo etico cercando di fare profitti nel modo giusto lasciando la speculazione ad altri. Le valute vanno sempre considerate a coppie. Il valore di queste è espresso dal tasso di cambio che determina quanti soldi ci vogliono per acquistare una valuta in termini dell'altra. Per fare un esempio il tasso Euro – Dollaro (in sigle EUR / USD) indica quanti euri ci vogliono per compre dollari. E' evidente che i singoli tassi sono influenzati anche dalle notizie economiche e variano in dipendenza dei dati economici dei singoli Stati.

Che differenze ci sono con le borse ?

E' evidente che i due mercati sono molto legati. A questo proposito ci sono da segnalare due risorse molto utili che aiutano a capirne di più. Uno dei siti di riferimento è quella della Borsa Italiana in cui trovare le quotazioni su EFT, Obbligazioni e valute. Interessante poi notare alcuni punti di vista interessanti sugli investimenti. A tal proposito il sito Comefaretradingonline.com in un articolo dedicato agli investimenti in borsa ha fatto chiarezza su molti dei termini che oggi sono in voga fra gli investitori, a partire dal "giocare" fino a "investire". E' evidente che per alcuni il confine è sottile ma tutto ha a che fare con il tipo di azioni da compiere sui mercati.

Nelle sezioni seguenti vediamo brevemente come si compone l'azione di trading vera e propria procedendo per step successivi.

  • L'analisi tecnica

    Come leggere i grafici e sfruttarli al meglio

    Il primo passo per iniziare a negoziare è quello di sviluppare una strategia. Questa può essere costruita in vari modi e deve comprendere anche l'analisi dei grafici. I grafici sono fondamentali per poter capire come evolvono i mercati e per prevedere come andranno.

    La maggioranza dei traders tradizionali usa questo tipo di metodo come base per poter pianificare qualsiasi azione successiva. Si entra nel campo della matematica ma non c'è nulla di complesso, per sfruttare tutte le tecniche di trading note bisogna osservare a lungo grafici.

    Per un approfondimento vai qui.

  • L'analisi fondamentale : fare trading sulla notizia

    Come fare trading online sulle news.

    Un secondo tipo di approccio è quello di considerare le notizie di natura economiche. Seguire le notizie politiche, gli aggiornamenti dei dati su inflazione e occupazione oltre a quelli sul debito pubblico può dare una forte indicazione su come evolve l'economia nel suo complesso. Leggere le notizie specializzate può aiutare a capire come evolveranno gli eventi.

    I tassi di cambio delle monete sono influenzati anch'essi della notizie. Per rimanere aggiornato sulla situazione è possibile leggere periodicamente la nostra sezione dedicata ai mercati oppure restare informati con i portali di approfondimento.

  • Il processo di money management è utile ?

    Sviluppare il proprio progetto gestendo il portafoglio.

    Come avrete capito il guadagno facile non esiste, è una chimera. Ci vogliono tante competenze oltre alla passione e lo studio per poter veramente guadagnare soldi. Per questo motivo oltre a puntare sulla parte analitica ci sono degli aspetti reali da considerare. Un bravo trader sa fare economia nel senso che riesce a gestire il proprio denaro in modo proficuo.

    Il money management è una filosofia, un modo di gestione che ha degli obiettivi concreti. E' evidente che un capitale più alto a disposizione implica un ventaglio di opportunità molto più ampio. C'è da considerare anche che l'investitore deve poter prelevare i soldi guadagnati con le operazioni vincenti per poter vivere la sua vita. In più si deve proteggere il proprio conto da tutte le operazioni che non vanno a segno e possono essere tante. In questo senso è molto importante l'aspetto psicologico, non scoraggiarsi né esaltarsi troppo quando si guadagna tanto denaro.

    Come è possibile tutto ciò? Quanto bisogna versare quando si apre un conto ? Qual è il capitale da usare per singola transazione ? Per capirlo bisogna applicare delle strategie adeguate.

    Per un approfondimento sul money management clicca qui.

  • Pianificare una strategia di trading online

    Conoscere i rischi e investire in formazione.

    Ogni potenziale investitore o trader è portato a commettere degli sbagli. E' per questo motivo che per limitare gli errori è bene comprendere due cose :

    • capire a fondo i rischi delle attività finanziarie
    • investire nella propria formazione personale

    Chi negozia su valute estere deve capire che ogni attività può far perdere soldi. Molti dei broker offrono dei conti con delle leve finanziarie elevate e permettono così un esposizione troppo elevata. Ovviamente ognuno di noi ha una propensione al rischio nella vita diversa. Per questo motivo solo chi può permettersi di sostenere delle perdite deve fare questo mestiere che non deve essere preso come l'ultima spiaggia, o come una scommessa da fare se non si ha un lavoro. Per iniziare cominciate dai conti demo, sono degli account che potete provare gratuitamente per simulare tutte le operazioni che volete.

    Fatto questo è consigliabile non improvvisare sopratutto se non si conosce bene la terminologia. Chi ha voglia di riuscire deve dedicarsi ai mercati a getto continuo non essendo mai sazio di imparare nuove cose e di sperimentare strategia. Senza questo il tutto si riduce ad una scommessa con una conseguente perdita di soldi. E' consigliabile quindi frequentare i siti di settore, scaricare materiali e-book e guide oltre a provare in prima persona tutto. Leggere le recensioni serve ma provare le piattaforme in prima persona è ancora più utile.

    Qui sotto vengono elencati una serie di broker molto specifici per alcuni settori, è consigliabile provarli per decidere con quale sito lavorare.

Rimani connesso e aggiornato